news: cose in preparazione e eventi in corso

Tiziana Pauletto

18/19 maggio 2019 – Idrovora di Cittanova di San Donà di Piave (Ve): continua l’esperienza di Friche Virtuel e la riflessione sul futuro dell’uomo con alcune nuove opere in un ambiente costruito dall’uomo per l’uomo, perchè senza le idrovore molti territori della nostra zona sarebbero paludosi o sommersi… quindi inabitabili. Oggi questa è una grande sfida, visti i cambiamenti climatici che stiamo provocando. deve cambiare il nostro vivere sul pianeta Terra cominciando da un rapporto diverso con la natura e gli alberi. Di questo parleranno le mie opere e anch’io, se ne avrete piacere.Visitate il sito del Festival della bonifica 2019. Troverete tutte le info.

 

3 maggio 2019

20190425_083939.jpg

 

FRICHE VIRTUEL 2019

nel museo CASA GAIA DA CAMINO in Portobuffolè (Tv)

L’APERTURA È PROROGATA FINO AL 17 FEBBRAIO.

dal 17 novembre 2018 al 3 febbraio 2019

Aperta il sabato dalle 10.00 alle 14.00 e la domenica dalle 10.00 alle 18.00

Vedi nella pagina Facebook gli eventi collegati

15 settembre 2017

Attualmente ho ripreso le mie veline acquarellate e con loro la tematicha degli alberi, o meglio, una riflessione sulla lontananza che oggi mettiamo tra noi e i boschi.

I mei alberi di carta, (alberi con i quali tra l’altro quest’ultima è prodotta e che nasce attraverso la loro distruzione e nella quale essi “rivivono”) non sono espressione di una naturalità felice o sentimentale; le mie opere sono piuttosto ambienti bidimensionali meditativi nei quali l’acqua acquarellata suggerisce forme arboree, lontanamente richiamnti quelle delgi antichi pittori cinesi e giapponesi che ammiro.

Non so quando esporrò questi lavori e se li farò vedere: il percorso per congedarli e il pensiero che li genera sono in maturazione.

Nelle foto le carte che sto usando.
At present I’m working again on my watercolour tissue papers and on the theme of the trees, or better I’m deeply thinking over the distance we keep today between the woods and us.
My paper trees, made of paper that comes out of their dying and gives them new life, are not expression of a happy or sentimental attitude towards nature.
My works are rather two-dimensional meditative settings where the watercolour suggests tree shapes, vaguely reminding of ancient Chinese and Japanese painters that I love.
I really don’t know whether I will exhibit these works or if I will show them: the process of letting them go as well as the thought that breeds them are still in progress.
I enclose the pictures of the tissue papers I’m using.

veline pezzi-WA0001

veline strisce bn-WA0003

su youtube il video della mostra di Gruaro clicca il link

29 agosto 2015 ore 18.00
Mostra Nelle case … si gioca, si suona, si sogna.

monotipi dal 2008 al 2015 e oggetti.

Invito alla mia personale che si terrà presso la scuola secondaria di Gruaro (Ve) via Roma 11 insieme all’amico Pietro Barbieri che presenta i suoi muri.

VEDI ARTICOLO IN sezione monotipo e in sezione mostre

pieg Mostragruaro 2015_Pagina_2

pieg Mostragruaro 2015_Pagina_1

Ci vediamo ai mulini di Stalis il 7 giugno 2015: vedi articolo in UNCATEGORIZED

31 maggio 2015: vedi articolo in MUSICA A PLETTRO dove ci sono i prossimi appuntamenti di giugno delle orchestre in cui suono:)

22 maggio 2015 – vedi nuovo articolo: link di alcune mie attività scolastiche presenti in internet:)
In uscita nel mese di ottobre 2014, presentazione a novembre la monografia su Pietro Barbieri amico di cui parlo anche in questo blog.

Un progetto che mi ha impegnato dall’ ottobre 2013 – non porpriamente artistico ma importante perchè rigurarda la scuola dove lavoro trova il 27 SETTEMBRE 2014 il suo culmine in un evento interessante di cui allego l’invito:

invito

sempre il 27 settembre alle ore 21.00 mi esibisco con l‘Orchestra a plettro sanvitese all’exconvento di S.Francesco a Pordenone. Il programma è interssante e particolare con buona parte degli autori contemporanei e musica originale per mandolino, in particolare la bellissima Song of japanese autumn di Kuhawara.
Il 2 giugno 2014 BEAMS a Portogruaro: lotta algi sterotipi razziali! cercalo in google.

Vi ho partecipato con i miei allievi di prima classe secondaria di primo grado. Il progetto è stato promosso dall’U.E. e il convegno si terrà tra l’8 e il 10 ottobre a Praga. Lì sarà presentata anche la nostra azione. A dicembre la mostra dei lavori a Venezia.
8 febbraio 2014 ore 21.00 concerto dell’Orchestra a plettro “Città di Codroipo” in un luogo particolare: il convento di Barana a Verona: sarà un’esperienza forte e per tutti emozionante come sempre quando si entra in una delle comunità di Betania. Vi aspetto! L’inidirizzo è Convento Barana via colonnello Finzato 35/b Verona.
leggi qui sotto uno spezzone dell’articolo sul passaggio di consegna del convento dai padri cappuccini alla comunità francescana di Betania.

“E le novità nel convento sono evidenti anche dal punto di vista cromatico. I fratelli della Fraternità francescana di Betania vestono un saio di taglio cappuccino, ma grigio-azzurro. «Il primo abito di San Francesco era color carta da zucchero – spiega il superiore della Comunità, fra’ Massimiliano Re –. Poi l’azzurro è un colore che rimanda alle vesti della Madonna. La nostra spiritualità, infatti, è mariana e francescana, come indicato nel programma di vita scritto da padre Pio da Pietrelcina al nostro fondatore». Fra’ Massimiliano è responsabile di una comunità di 11 religiosi, sei sorelle e cinque fratelli. È coadiuvato da due vicari: sorella Barbara Padovano e fra’ Filippo Peterlini. L’età media è di 40 anni, non distante dalla media che contraddistingue l’intera Fraternità, …«Perché siamo tanto “attraenti” per i giovani? La gioia è la più grande attrattiva per ragazzi – risponde sorella Barbara – e la gioia vera proviene da Cristo, che lo s’incontra personalmente e in una comunità. In questo mondo dove tutto è concesso e banalizzato, i giovani hanno bisogno di radicalità e la nostra è una proposta radicale». La stessa proposta che ha convinto Massimiliano a mettere nel cassetto la sua laurea in ingegneria meccanica, Barbara a lasciare il suo lavoro di architetto (stava restaurando la Via Francigena, quando ha deciso di entrare nella Fraternità, come suo fratello che ora è missionario in Brasile), Filippo a definirsi ora scherzosamente un «avvocato mancato».
«Noi guardiamo alla famiglia di Betania – sottolinea fra’ Massimiliano -: la preghiera di Maria, l’accoglienza di Marta, prerogative riassunte in Maria di Nazareth e vissute in un profondo contesto di vita fraterna tipico dell’esperienza francescana. La famiglia di Betania con Lazzaro godeva della presenza di Gesù e della sua amicizia. Così noi ogni volta che accogliamo qualcuno che ha bisogno di rifocillarsi spiritualmente è come accogliessimo Lui. Qui a Verona si è presentata preponderante anche la frontiera dei bisogni materiali, a cui però vogliamo dare risposta considerando tutte le povertà che chi si rivolge a noi porta con sé: la povertà psicologica, quella morale e umana…».
parte il corso alla Casa dello Studente di Pordenone
parte il corso alla Casa dello Studente di Pordenone

Parte il corso di pittura alla casa dello Studente a Pordenone

lunedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30.
Inizio il 3 febbraio 2014. le iscrizioni sono aperte, basta telefonare al 0434 553205 o scrivere a cicp@centroculturapordenone.it

sito http://www.centroculturapordenone.it

Leggi la presentazione:

Tre

1 Tre i primari: giallo, rosso, blu. Dal poco si approda al molteplice: con essi infatti si compongono tutti gli altri colori! Ciò dai tempi di Newton eppure, quando si mescolano tra di loro, le componenti chimiche dei pigmenti “truffano” il pittore inesperto che inutilmente mescola un rosso qualsiasi, che non sia magenta o lacca di alizarina, con un blu producendo una serie di terre e, per quanto si sforzi, non riesce a ottenere il viola. Lavoreremo con i primari per realizzare una tavolozza consapevole e replicabile, cosicché non si debba procedere per tentativi.


2 Ogni pittore dovrebbe porsi il quesito: a che cosa serve il colore? “Per i pittori il colore non è soltanto in tutte le cose che chiunque può vedere, ma anche, in modo affatto straordinario, i pigmenti sparsi sulla tavolozza; e qui, fatto decisamente singolare, sono semplicemente e unicamente colore…Tali pigmenti vividi e lucenti non continueranno tuttavia a rimanere sulla tavolozza come colori puri in sé, ma verranno adoperati… Il pittore ha a che fare con due sistemi ben distinti di colore: uno fornito dalla natura, l’altro richiesto dall’arte…” (B. Riley) Insieme ragioneremo su effetti naturalistici o espressionisti, sulla pittura tonale o timbrica, e così via.


3 Spesso chi si accosta alla pittura dice che ha paura del colore, di accostare le tinte o “decidere” quale scegliere per un determinato soggetto. Il laboratorio sarà lo spazio della libertà di “sbagliare”, il luogo “dell’osservare”, il tempo per discutere sulle scelte dei grandi maestri, ma si guarderà anche alla natura che ci fornisce un sistema di colori “pronto”, il tutto senza prescindere da esercizi di disegno e dalle principali nozioni teoriche sul chiaroscuro, sulla prospettiva, ecc. Come sempre, l’approccio agli esercizi sarà graduato e il corsista potrà proporre soggetti e argomenti.

Tiziana Pauletto

cose trascorse…

UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE!!!
CONCERTO DEL CENTENARIO DELLA SCUOLA “DARIO BERTOLINI”
Omaggio a Verdi- teatro Russolo di Portogruaro venerdì 13 dicembre alle ore 20.45

concerti dell’orchestra città di codroipo

UTE Codroipo sabato 14 dicembre 2013 ore 16.00

Codroipo duomo sabato 21 dicembre ore 20.30

concerti dell’orchestra a plettro sanvitese

15 dicembre 2013 Cordenons, sala consiliare Centro Aldo Moro ore 20.30

19 dicembre 2013 teatro Arrigoni di San Vito al Tagliamento ore 20.30

eventi trascorsi

Mostre: Collettiva di arte contemporanea presso l’Hotel Castiglione di Lignano Sabbiadoro (UD), Lungomare Trieste 126, ore 18.00. Espongono Merik e Guido Fantuz (pittura), Mario Santilli (fotografia), Io, Dante Turchetto (scultura).

Concerti:

Orchestra a plettro Sanvitese: San Vito al Tagliamento (Pn)- Auditorium Concordia sabato 29 giugno 2013 ore 21.00.

Orchestra a plettro “Città di Codripo” : Lignano 5 luglio 2013 Hotel Castiglione ore 18.30 in concomitanza con la mostra collettiva dove espongo anch’io assieme a Guido Fantuz, Merik, Mario Santilli e Dante Turchetto.

Orchestra a Plettro Sanvitese: Villa Comunale di Castions di strada (Ud) 13 luglio 2013 ore 21.

Laboratorio di monotipo a Sesto al Reghena con Mario Pauletto 8 giugno 2013

Stalis, pittura all’aperto 2 glugno 2013.

Mostra Merik, opere 1960/2010 dal 19 maggio 2013 al 23 giugno 2013 a Portogruaro

in 5 sedi espositive: MUnicipio, Galleria Ai molini, Foyer del teatro “Luigi Russolo” e Casa Pasquale. Catalogo di 96 pagine a mia cura.

Mostra di Arte Sacra a Limana (Bl) dal 10 febbraio al 24 febbraio 2013

Laboratorio di pittura presso la Casa dello Studente diPn “Occhio, mano e testa o viceversa?” da febbraio a marzo 2013.

9 febbraio 2013 ore 20.30 CONCERTO dell’Orchestra a Plettro Sanvitese presso la sede dell’Associazione AIFA di San Vito al Tagliamento.

Presentazione del nuovissimo Manuale sul monotipo di Mario Pauletto edito nel mese di marzo 2012 e laboratorio pratico nella casa arte del pittore Giuli Belluz a Pasiano di Pordenone. Per chi fosse interessato a partecipare basta scrivere alla mia email martiz.1@libero .it! ne vale la pena. Si potrà anche acquistare il libro che contiene più di 100 schede operative!!! DATA 28 APRILE 2012 ORE 16.30. PER ULTERIORI INFORMAZIONI SCRIVETEMI.

21 APRILE 2012 ORE 21 CONCERTO DELL’ORCHESTRA A PLETTRO DI CODROIPO A TERLIZZI (BA) AUDITORIUM FRATERNITA’ DI BETANIA.

Corso di pittura presso la Casa dello Studente di Pordenone dal 6 febbraio al 26 marzo lunedì e giovedì ore 17.30-19.30

GIURIA DEL CONCORSO 10 BIENNALE D’ARTE “SAN VALENTINO” – LIMANA (BL) scade il14 gennaio 2012

Presentazione del libro LIBERTARE e relativa mostra di Luca Pezzotto – 13 gennaio 2012 Pordenone locale Obelix ore 18.30

Concerto del quintetto “IL fondaco sonoro” c/o casa di riposo di Sacile il 28 gennaio ore 15.00

17 dicembre 2011 con L’Orchestra a plettro di Codroipo a Villa Manin di Passariano.
21 dicembre 2011 Il Fondaco Sonoro, quintetto a plettro e pizzico portogruarese, formato da Pietro Rinaldi e Christine Teulon mandolino, mandola Roberto Verona, chitarra Mario Santilli e Tiziana Pauletto si esibisce alle ore 20.30 nel palazzo comunale di Pravisdomini (PN) – musiche di Morricone, Conte, Gershwin, Chaplin, Marzuttini, Szordikoswki, Verdi, Machado ed altri.
22 dicembre 2011 ore 21.00 teatro Arrigoni di S.Vito al Tagliamento (PN) concerto di natale dell’Orchestra a plettro sanvitese.
ALTRE INIZIATIVE DEL MESE DI DICEMBRE
10 dicembre 2011 ore 17.30 Galleria don Luigi Sturzo di Mestre: mostra di arte sacra al femminile. Presenta Giulio Gasparotti. Sarò presente con un omaggio a Giotto.
17 dicembre 2011 ore 17.30 Palazzo Comunale di Pravisdomini: presento la mostra PITTURA E SCULTURA degli artisti Giulio Belluz, Lucio Fedrigo, Mario Pauletto e Roberto Raschiotto.

Segnalo inoltre un evento importante per la valenza sociale: 18 dicembre presso la palestra di Summaga di Portogruaro (VE) Festa dei Migranti dedicata ai Nuovi Italiani: i bambini! Dalle ore 10.30.

15 ottobre 2011 LIMANA DI BELLUNO – DI SEGNO FAMILIARE – mostra a tre: Mario Pauletto mio padre, e Simone Santilli mio figlio primogenito. inaugurazione sabato 15 ottobre ore 18.00 sale mostre del municipio.

Mario Pauletto esporrà monotipi, tecnica che ha portato alla massima espressione e sulla quale sta preparando un manuale tecnico che si vuole pubblicare.
Simone porterà un discorso tra fotografia e parola, ambientazione New Mexico: da vedere!
Io ho completato una tematica iniziata lo scorso anno nella mostra di Prata, ovvero una serie di Omaggi a Michelangelo, esporrò altri lavori nuovi della serie Muri e superfici narranti.
22 ottobre 2011 presento il libro Nel silenzio tutto era canto di Mario Pauletto ore 18.30 Limana – palazzo comunale.

Presentazione del piatto con l’oca – celebrazione del 25nnale della Fiera di S.Andrea e mostra dei miei 36 piatti su Portogruaro il 21 novembre 2010 sala consiliare Portogruaro ore 11.00.

Un pensiero riguardo “news: cose in preparazione e eventi in corso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...